14a Scalata San Pellegrino in Alpe

Ieri 12 Giugno 2016 si è svolta la 14a Scalata San Pellegrino in alpe, corsa di 11.8 km valida come campionato regionale UISP di corsa in salita.

Al via circa 150 atleti tra cui 4 del Gruppo Rossini. Partenza ore 9.30 da Castiglione Garfagnana, primo km in discesa e poi inizia la salita (e che salita!!!). Sono 1.100 i metri di dislivello da compiere in poco più di 10 km di percorso, un paio nel bosco e poi tutto asfalto, con lgli ultimi due kilometri a circa il 18% di pendenza.

Gia dal 4 km inizia a piovere finemente poi sempre più forte fino al settimo kilometro in cui il diluvio universale si è abbattuto su noi: fulmini saette e una pioggia mista a grandine hanno messo a dura prova chiunque. Specialmente il sottoscritto.

Al 9 km in preda alla più totale disperazione mi ha raggiunto Paolino, ci siamo fatti coraggio  e abbiamo fatto gli ultimi km insieme sotto un’acquazzone tropicale, la strada che sembrava un fiume in piena con l’acqua alla caviglia e un freddo polare. Ho scoperto solo dopo che i gradi erano 7 e noi eravamo in canottiera!!!!

Siamo arrivati al gonfiabile che sembrava un miraggio….ho visto la Paola Lazzini che mi sembrava la madonna……una giornata così e una gara così non ce la scorderemo mai. Dopo una decina di minuti è arrivato anche il capitano.

In tutto questo calvario mia moglie Elena (la numero uno) ci ha accompagnato e ci è venuta a prendere in cima a San Pellegrino…anche lei bagnata da capo a piedi. Grazie di cuore da parte di tutti noi.

Chiaramente e come sempre dopo un ora è uscito il sole e noi per festeggiare siamo andati a consolarci con una bella mangiata al Casone di Profecchia.

13428410_10206628416972759_1432229737740705843_nunnameddsffsdf13411762_10206628286889507_382019850973777809_o 113450881_10206628297409770_4357161166284462589_n 13435487_10206628271849131_6492829453343142845_n 13432397_10206628290929608_5698160538256878083_n 13428624_10206628292809655_2984395217682308158_n 13417041_10206628287009510_8621839951892996270_o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *