2 aprile 2017, maratona di Milano, i nostri

La contemporaneità con la maratona di Roma di quest’anno non ha nuociuto alla maratona di Roma, che ha visto il record di partecipazione. L’ambizione di Milano era quella di essere la maratona più veloce d’Italia, primato che si gioca con altre corse sui 42 km e 195 metri. Roma è stata battuta d’un soffio nella gara maschile, ma Milano è rimasta dietro in quella femminile.

Ha vinto infatti il keniano Koech Kipngetich Edwin in 2h 07′ 13″. Prima tra le donne la keniana Chepkech Sheila in 2h 29′ 52″.

Nutrita la rappresentanza dei G.P. Rossini che è stata regolata da Elena Genemisi che ha corso in un’ottima progressione e spalti negativo.

Questi i risultati dei nostri:

  • Elena Genemisi, 3h 19′ 15″ (passaggio alla mezza in 1h 41′ 14″)
  • Leonardo Vaglini, 3h 39′ 59″ (1h 36′ 14″)
  • Massimo Marianetti, 3h 57′ 52″
  • Corrado Del Carlo, 4h 25′ 43″
  • Felice Romano, 4h 28′ 21″
  • Michele Passarelli Lio, 4h 28′ 22″
  • Claudio Contussi, 4h 30′ 24″
  • Francesca Caroti, 4h 35′ 28″
  • Simone Mazzoni, 4h 35′ 28″
  • Liana Corradini, 4h 35′ 25″
  • Angiolo Arrigoni, 5h 11′ 17″
  • sandro Bronzini, 5h 21′ 45″

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *