100 KM DEL PASSATORE LE REGOLE DA OSSERVARE

Sabato 27 maggio con partenza da Firenze andrà in scena la classicissima 100 Km del Passatore, la più suggestiva Ultramaratona del territorio Italiano giunta ormai alla 45^ edizione, una gara che mantiene inalterato il proprio fascino e che attrae ogni anno più partecipanti, e tra le migliaia che arrivano da ogni parte d’Italia ma anche dall’estero non potevano mancare anche stavolta i nostri portacolori.

Ben 5 i nostri soci ai nastri di partenza, L’amica Nina Pursiainen alla sua 10^ partecipazione, il tostissimo Marco Scarpellini già presente in molte edizioni, la coppia Liana Corradini e Angiolo Arrigoni alla loro seconda esperienza, e l’esordiente Massimo Andreozzi.

Dopo i numerosi disagi e le svariate problematiche della scorsa edizione, legate soprattutto al traffico di veicoli sul percorso di gara, l’organizzazione con tutti gli organi competenti stà cercando di trovare delle soluzioni che creano meno disagi possibili agli atleti per poter permettergli di far vivere la miglior esperienza possibile e in totale sicurezza.

In particolare:

– E’ fatto divieto assoluto ai partecipanti di salire su qualsiasi veicolo/mezzo, ed è severamente vietato il trasporto di qualsiasi partecipante da parte di terzi. La violazione del presente articolo si tradurrà dell’immediata squalifica del concorrente;

– E’ fatto divieto  ai partecipanti di ricevere qualsiasi assistenza (esclusi Trattamento medico e/o fisioterapico) , al di fuori delle aree autorizzate (solitamente ristori o punti medici). La violazione del presente articolo si tradurrà in squalifica del concorrente;

– Non è consentito nessun veicolo al seguito fino a Borgo San Lorenzo (32 Km dalla partenza). Dopo la strada potrebbe essere aperta al traffico ma è comunque fatto divieto di assistenza al di fuori delle aree autorizzate (solitamente ristori o punti medici);

– Per evitare danni ai concorrenti derivanti dalle esalazioni di monossido di carbonio e dagli ingorghi, E’ STABILITO IL DIVIETO DI SOSTA E DI FERMATA in corrispondenza di PASSO VETTA CROCI e PASSO COLLA. Personale della Polizia municipale sarà presente per fare rispettare tale prescrizione. Tale violazione comporterà le sanzioni previste dal codice della strada e la SQUALIFICA IMMEDIATA DEL CONCORRENTE AL SEGUITO.

SI RICORDA CHE LA BELLEZZA DI TALE GARA POTRA’ ESSERE MANTENUTA SOLO SE TUTTI RISPETTANO LE REGOLE.

In bocca al lupo a tutti i partecipanti!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *