Ringraziamenti del presidente

Un altra edizione se n’è andata, dopo tanto lavoro e tante preoccupazioni anche questo 2° Penna Trail Run chiude il sipario.

Un impegno partito già durante l’estate, la voglia di continuare a migliorare questo evento nato tre anni fa da un idea subito accolta e condivisa dagli altri consiglieri, con il desiderio di renderla una gara degna di nota.

La prima sensibile novità arriva con il nuovo logo, studiato e progettato dall’amico Alessandro Marchetti che ha saputo tramutare i miei suggerimenti creando un immagine davvero inconfondibile.

Una lunga azione di propaganda, fatta di tante partecipazioni sia in Toscana che fuori regione, una sorta di “porta a porta” che ci ha portato i suoi frutti ampliando la nostra offerta anche in zone dove non eravamo conosciuti.

Una bella emozione vedere ai nastri di partenza vari amici, il Corsaro Andrea venuto appositamente per noi, i nostri gemelli di Taneto conosciuti la scorsa edizione che hanno sfidato anche il maltempo per tornare da noi.

Un grande Team al mio fianco, un Consiglio che con costanza e dedizione ha saputo affrontare tutti i passaggi di preparazione della gara.

Con l’arrivo di gennaio si intensificano gli incontri ma anche le preoccupazioni fatte di tanta burocrazia (la fase che ci viene più difficile da affrontare), sempre attenti poi al meteo che tanti problemi e dispiaceri ci ha dato negli ultimi anni.

Sono giornate intense, a volte sembra quasi impossibile arrivare al momento della gara avendo fatto tutti i passaggi dovuti, tutto gira intorno all’evento a costo di sacrificare il proprio tempo libero o il tempo da dedicare alla famiglia, con il solo obiettivo la soddisfazione di tutti coloro che verranno a correre da noi.

Questo è il più sano principio del nostro gruppo, metterci in condizione di far trovare ai concorrenti tutto ciò che ci avrebbe fatto piacere trovare se fossimo stati noi a correre.

La felicità dei concorrenti, i vostri complimenti, tutti i consensi ricevuti dal vivo o sui social, sono la nostra grandissima soddisfazione, un evento che ci ha appagato in tutto e che rimarrà sempre nei nostri ricordi e cuori.

Una grande vittoria per tutto quanto il gruppo senza il quale non si potrebbe mai mettere in piedi una gara così.

Grazie all’inossidabile Vicepresidente Paolo instancabile organizzatore ma anche insuperabile cuoco, grazie ai soci storici nostro apporto di saggezza,  grazie a tutti i consiglieri che hanno saputo distribuirsi bene i compiti e a seguirli alla perfezione, grazie alla banda della Torta Co’ Bischeri che hanno deliziato tantissimi palati, grazie a tutti i volontari sul percorso sempre attenti e sorridenti, grazie agli amici Calcesani capitanati da Luca pronti ad accogliere sia i non competitivi che i competitivi, grazie alla truppa Ferrando con un fantastico ristoro versione Masterchef, grazie a Massimo e agli altri del ristoro delle Capanne quello con la durata più lunga, grazie ai ristori di Colognole e Patrignone come sempre impeccabili, grazie ai guardiani del Penna perfetti nel loro compito così delicato, grazie a Angiolo e al suo  gruppo delle iscrizioni che con grande pazienza e precisione supportano fino alle premiazioni, grazie al ristoro finale che sapientemente soddisfa migliaia di persone, grazie a Rosanna e al suo team di premiazioni, grazie ai parcheggiatori, grazie a tutte le scope scrupolose nella bonifica dei percorsi dal più breve agli instancabili del Penna giudati ancora una volta dallo Scarpellini, grazie a tutti quanti che con un compito o un altro navigano comunque intorno alla corsa, un enorme ringraziamento va a tutti i soci appena arrivati che hanno messo a disposizione la loro buona volontà per contribuire a questa stupenda giornata di sport.

Un ringraziamento particolare va poi a coloro che sanno condividere con me dubbi e preoccupazioni, ansie e aspettative, ma soprattutto tanto tanto lavoro dalla progettazione alla messa in opera:

Grazie a Valter prezioso in progettazione burocrazia e uomo ovunque durante la gara

Grazie a Alessandro, il nostro Capitano con il suo entusiasmo da ragazzino e una dose impareggiabile di buona volontà è la vera anima del gruppo

Grazie a Fabio, preciso e maniacalmente attento nella gestione della segreteria e delle iscrizioni

Grazie ad Alessandro Nicoli, praticamente un braccio destro per me, sempre presente e pronto per alcuni giorni la mia vera ombra.

Grazie al Sindaco Di Maio e tutta l’amministrazione comunale per il supporto dato, grazie al Circolo Arci ’90, grazie alla Conad Pappiana e a tutti gli altri sponsor, grazie alla Croce Rossa di Pisa e alla Pubblica Assistenza di Migliarino.

Godiamoci il successo, tra poco si riparte!!!!!

Il Presidente

Federico Mataresi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *