Lari-Corri in Castello 16/09/2018

Nona edizione di Lari Corri ‘n Castello.
Nella splendida cornice settembrina, stavolta al mattino , si è svolta la nona edizione di Lari Corri ‘n Castello.
Dodici gli atleti della Rossini che si sono sfidati sulle colline pisane più una gradita non competitiva che ha comunque partecipato omaggiandoci dei suoi sorrisi: Veronica Testai!
Le precedenti edizioni vedevano infatti un inizio nel tardo pomeriggio che rendeva il percorso di gara ancora più duro, se sommato alla calura.
Un percorso misto, che richiede un continuo cambio di passo, salite e discese di alternano vorticosamente già dai primissimo metri. Nel complesso non e’ moltissimo il dislivello ma anche il continuo cambio di terreno rende ostica un pò tutta la gara.
Dalla porta del Castello alle prime discese muscolari ,un serpentone di atleti ha portato a sfidarsi fino al borgo di Usigliano. Meno di una decina di chilomentri ,che hanno regalato un ottimo tempo al Matteucci padre che vede la miglior prestazione della squadra.
Ottime anche le performance degli altri atleti, due graditi ritorni, uno di Alessandro Rovini ma sopratutto Bruna Gronchi che con i suoi sorrisi ha colorato la mattinata.
Una gara che risulta sempre molto impegnativa che insegna quanto, a conti fatti, sembrano sempre più le discese delle salite nel totale
Edizione mattutina per quanto riguarda graditissima.
La gara era valevole sia per il Criterium podistico toscano che per il Trofeo podistico Livornese.

 

Valeria Antoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *