Rossini ovunque:18 gennaio 2020

Rossini ovunque 18/19 gennaio
Rossiniani presenti alla Montecatini half marathon in diverse vesti.
Diciannove nostri soci hanno preso parte a uno dei primi appuntamenti per il calendario del criterium podistico societario.
Un ingresso con il botto quello rossianino, che vede fra i migliori risultati quello di Daniela Arceri che nonostante sia sotto le sue oggettive possibilità sportive, porta a segno una chiusura sulla mezza maratona di 1.42.01.
Tra i migliori risultati in assoluto, oltre alla Capitana si distingue anche Alessandro Di Battista che taglia l’arco in 1.42.06 immediatamente dietro a Daniela.
Un occasione, quella della gara nella città termale che ha visto il gradito ritorno di Maurizio Livoni, scortato da un manipolo di amici rossiani, Iula, Lentini e De Felice. Il gruppo di scorta ha tagliato il traguardo in 1.42.45 ma il senso del rientro e della squadra supera ogni freddo numero legato al tempo. Bravi ragazzi!
C’è da sottolineare però un ottimo BP di Cecilia Mazzei che alla prova sulla mezza mette a segno 1.45.25 considerando il percorso non propriamente pianeggiante non possiamo che evidenziare l’ottimo risultato, brava Cecilia! Bravo anche Marco Puntoni che chiude la gara in 1.49.17 dietro alla moglie.
Si sono cimentati anche Simonetta Farci accompagnata da Roberto Ferrando i quali incassano un 2:04:38.
Presenti anche i ragazzi del Vengo anch’io, si tu si che hanno portato i loro colori in una Hugara simpatica, piena di saliscendi continui, ottimi ristori e una valida organizzazione La mezza di Montecatini è simpatica come corsa, un continuo sali scendi, organizzata benissimo con un sacco di ristori ben forniti,con un ottimo pasta party finale.
A Viareggio si teneva il consueto appuntamento con il trofeo podistico tre province dove eravamo presenti in 26. Non pochi considerando il doppio appuntamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *